GREST 2017 Espera

Espera, un’avventura mozzafiato ambientata tra Messico moderno e le antiche civiltà Maya.

Dal 19 giugno al 7 luglio, per informazioni rivolgersi in oratorio oppure ai sacerdoti.

Quest’anno voliamo in Mexico per scoprire la bellezza del desiderare, e riportare al villaggio di Espera il leggendario Totem dei Desideri! Pronti a partire?
Due antiche civiltà, per volere del cielo, si fusero e fondarono un villaggio: Espera.
Lì vissero in armonia finché il tiranno Montezuma non lanciò una maledizione che impediva loro di avere desideri. La terra però un giorno portò a Espera un mago: Tictac regalò al villaggio il Grande Totem dei desideri. Tutto tornò bello come una mattina di pace e luce, finché il furto del Totem riportò Espera nell’ombra.
Nadia e Luca sono fratelli; lei ha dodici anni, lui dieci. In vacanza coi genitori in Messico si annoiano finché, inseguendo una bellissima farfalla, si perdono nella foresta. Camminano senza orientarsi e incontrano una ragazza dalla pelle olivastra: Atlacoya. Non potendo aiutarli a tornare all’albergo, li ospita nel villaggio dove abitano discendenti maya e aztechi.
A Espera le persone sono stese o sedute e non combinano nulla a causa di una maledizione: cinque secoli fa, il tiranno Montezuma ha condannato loro a non avere più desideri, cioè a non avere voglia di fare alcunché. Per contrastare il sortilegio, il mago Tictac ha fabbricato per Espera un Grande Totem, che però è stato di recente rubato.
Luca e Nadia decidono di partire alla ricerca del Totem, insieme a Xocolot: un enorme guerriero dalla faccia a pallone e la pancia a mongolfiera. Interamente fatto di cioccolato, ha una forza mostruosa ed è immune al sortilegio; con la sua assistenza a volte goffa i fratelli riusciranno a compiere la missione?
Nel viaggio attraverso le foreste del Messico, Luca e Nadia impareranno a non fidarsi delle apparenze e a usare la creatività e la pazienza in funzione del gruppo. Capiranno che conoscere gli altri serve a comprendere meglio il mondo, il cuore e lo spirito.
Ha inizio così l’avventura del nuovo sussidio per grest estate ragazzi 2017 in un magico luogo immersi nella bellezza disarmante dei luoghi sperduti del Sud America, ricchi di colori, flora fauna, Luca e Nadia si interrogheranno sul senso stesso del DESIDERARE. La scelta di aiutare il villaggio porterà i nostri amici a dover lasciare le comodità tecnologiche e il vivere quotidiano fatto di selfie, emoticon, giochi, amici per avventurarsi nella foresta e scoprire, piano piano, il significato profondo della parola DESIDERO. Una emozionate avventura da vivere sulle note carioca del Mexico accompagnati dal meraviglioso guerriero di Cioccolato Zocolot!!!
Che dite?!?! È arrivato il momento di preparare in nostro Oratorio Estivo e calarci nei magici ritmi latino-mexicano e far vivere ai nostri bambini e ragazzi la grade avventura che ci farà ri-scoprire il senso del DESIDERARE, ma soprattutto DESIDERARE INSIEME
Buona Estate ragazzi 2017!